Come Fare le Riprese Verticali a Maglia ?>

Come Fare le Riprese Verticali a Maglia

Le riprese verticali si eseguono con una serie di aumenti o diminuzioni e servono per realizzare le pinces. Per esempio in una gonna sarà sufficiente fare delle diminuzioni che dal bacino proseguiranno fino alla vita, mentre per il corpetto bisognerà fare l’inverso, ovvero, dalla vita al torace bisognerà fare degli aumenti.

Stabilisci e segna una maglia come guida centrale della ripresa stessa e ogni 2 o 4 ferri, a diritto, esegui lateralmente a questa maglia una diminuzione nel seguente modo: passa dal ferro sinistro a quello destro, senza lavorarla, la penultima maglia che precede la maglia guida della ripresa. Lavora la seguente e accavalla su quest’ultima la maglia passata.

Lavora la maglia centrale normalmente, prendi le due maglie seguenti insieme e lavorale come se fosse un’unica maglia a diritto. Prosegui così diminuendo da ambo i lati della maglia guida, una o due maglie a destra e una o due maglie a sinistra a seconda della profondità della pince. Nel caso le riprese si riferissero ad un abito modellato, prima ai fianchi (con diminuzioni) e poi al corpetto (con aumenti), prosegui nella lavorazione precedentemente spiegata fino al punto vita, da qui in avanti, tieni sempre come maglia guida la stessa della gonna.

Esegui lateralmente a questa maglia guida, due aumenti ogni 2 o 4 ferri a diritto nel seguente modo: punta il ferro di destra sotto il filo orizzontale che congiunge la maglia guida della ripresa e la maglia precedente o la seguente e porta lo stesso sul ferro di sinistra. Lavora questa maglia che si è formata a diritto ritorto e termina il ferro. Prosegui con questi aumenti a destra e a sinistra della maglia guida fino al termine delle pinces, seguendo attentamente il modello dell’abito o del corpino da modellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *