Come Creare Finto Cofanetto Antico ?>

Come Creare Finto Cofanetto Antico

Oggi come in passato i cofanetti in stagno erano molto ammirati, questo perchè il suo colore è molto simile a quello dell’argento. Inoltre è molto malleabile e quindi permette di eseguire diversi motivi decorativi. Oggi ti propongo proprio di rivestire una cassetta di legno con una lamina di stagno lavorata a sbalzo.

Occorrente
Gesso
Lucidametalli
Colla vinilica
Patina
Cotone idrofilo
Pennello
Penna a sfera
Matita
Nastro adesivo trasparente
Forbici
Bulini di varia forma
Un panno
Lamina di stagno
Disegno del motivo decorativo
Velluto adesivo
Cofanetto di legno
Perline di vetro colorato

Sovrapponi alla lamina di stagno il disegno e, calcando con la penna, trasferiscilo sulla superficie. Rinforza le linee trasferite sullo stagno servendoti di una matita. Inizia il lavoro di sbalzo operando sul rovescio della lamina con lo sfumino, con il quale ripasserai il piano degli elementi della decorazione.

Adesso lavora con il bulino sulla superficie anteriore della lamina, rifilando i contorni delle zone sbalzate. Una volta che avrai terminato il lavoro di sbalzo, metti in un recipiente acqua ed una certa quantità di colla vinilica. Poi aggiungi un pò di gesso e mescola bene con la spatola fino ad ottenere l’impasto desiderato. Quando il composto sarà pronto, riempi tutte le zone sbalzate nella superficie posteriore della lamina di stagno. Adesso inizia il rivestimento del cofanetto di legno, preparando piccoli listelli di stagno che fisserai con la colla.

Incolla tutti i listelli lungo i bordi del cofanetto. Quindi prendi le lamine precedentemente sbalzate, e applicali sulla loro superficie interna una sufficiente quantità di colla vinilica. Esercitando una semplice pressione con le mani, fissa ciascuna lamina sulle superfici del cofanetto, facendo in modo che l’unione lungo gli spigoli sia il più possibile perfetta. Una volta rivestito il cofanetto, con il bulino picchietta le superfici interne della decorazione per completare il lavoro di sbalzo.

Con un batuffolo di cotone idrofilo applica sulla superficie la patina per metalli, che darà risalto agli elementi sbalzati. Successivamente applica una mano del prodotto per lucidare i metalli, con il quale lo stagno acquisterà una caratteristica lucentezza. Adesso ritaglia, dopo aver preso accuratamente le misure, i vari pezzi di velluto adesivo con i quali rivestirai la superficie interna del cofanetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *