Come Preparare Pasticcio di Carne ?>

Come Preparare Pasticcio di Carne

Questa sì che è un’ottima alternativa al solito arrosto, specialmente se non avete abbastanza tempo per far cuocere in forno un grosso pezzo di carne. Risulta essere anche un piatto che costa poco, e dato che la pasta sfoglia pronta ormai la vendono dappertutto, potrete preparare un piatto buono in un tempo relativamente breve. Fatene uno grande, come qui, oppure tanti e più piccoli.

Occorrente
Ingredienti per 4-6 persone:
1 cipolla di medie dimensioni
1 carota
1 gambo di sedano
1 patata
2 spicchi d’aglio
2 grossi funghi prataioli o portobello olio d’oliva
4 rametti di rosmarino fresco
Una bella mandata di piselli congelati
1 uovo grande, possibilmente da allevamento all’aperto o biologico
500 g di macinato di manzo di buona qualità
Sale marino e pepe nero appena macinato
farina, per spolverare
500 g di pasta sfoglia surgelata

Preparare il macinato.
Riscaldate il forno a 180°. Pelate e tagliate a dadini di 1 cm la cipolla, la carota, il sedano e la patata. Grattugiate finemente l’aglio. Pulite e tagliate grossolanamente i funghi, in modo che siano grossi più o meno come le altre verdure. Trasferite il tutto in una grossa padella con un po’ d’olio d’oliva, e fate andare a fuoco medio-basso. Staccate gli aghi di rosmarino, tritateli finemente e buttateli nella padella.

Lasciate soffriggere le verdure per circa 8 minuti, finché si saranno ammorbidite e avranno preso un po’ di colore. Aggiungete i piselli congelati e cuocete per un altro minuto. Mettete tutte le verdure in una terrina e lasciatele raffreddare completamente. Rompete l’uovo in una tazza e sbattetelo. Trasferite la carne macinata nella terrina con una bella presa di sale e pepe e metà dell’uovo sbattuto. Lavorate e amalgamate bene il composto con le mani (pulite).

Stendere e farcire la sfoglia.
Spolverate leggermente di farina il vostro piano di lavoro e il matterello, stendete la pasta sfoglia fino a darle una forma rettangolare e le dimensioni di un piccolo canovaccio da cucina. Giratela in modo da avere di fronte il lato lungo e appoggiate il trito di carne lungo il bordo. Date al ripieno la forma di una lunga salsiccia regolare.

Spennellate i bordi della sfoglia con un po’ di uovo sbattuto. Arrotolate la pasta sfoglia sulla carne fino a coprirla completamente. Sigillate le due estremità premendole tra le dita: sembrerà un grosso petardo natalizio! Spolverate una pirofila con un po’ di farina e posateci sopra il vostro Wellington. Spennellatelo uniformemente con l’uovo rimasto.

Cuocete nel forno già caldo per un’ora, finché avrà preso un bel colore dorato.
Servire il pasticcio alla Wellington.
Portatelo a tavola ancora intero, e affettatelo davanti agli ospiti. È fantastico servito con delle erbette sbollentate o cotte al vapore, del cavolo saltato con un po’ di burro o del purè di patate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *