Come Preparare Cavolfiore Fritto in Pastella di Acciughe ?>

Come Preparare Cavolfiore Fritto in Pastella di Acciughe

Dopo l’orzotto con le verdure e gli spiedini di patate al rosmarino, questo pomeriggio ho deciso terminare i miei consigli in cucina del weekend dedicati alla cucina estiva e light con un’altra ricetta gustosa.

Il cavolfiore in pastella di acciughe, un contorno leggero e saporito, che si abbina bene ad un secondo piatto di pesce.

Ingredienti
cavolfiore, 1
farina 00, 200gr
uova, 2
acciughe, 4
olio per friggere
sale, pepe

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dal cavolfiore: pulitelo togliendo le foglie esterne ed il gambo e tagliatelo, dividendolo in rametti. Fatelo quindi sbollentare in una pentola con abbondante acqua salata per qualche minuto, finché non si sarà ammorbidito.

Nel frattempo prendete una ciotola e versateci all’interno la farina e le acciughe che varete precedentemente privato della lisca e tritato finemente. In una terrina a parte, invece, sbatteteci le uova e insaporite con un pizzico di sale e pepe.

Quando il cavolfiore sarà cotto, scolatelo e dividetelo in pezzettini più piccoli che farete prima impanare nella farina con l’acciuga e poi passerete nella terrina con l’uovo. Ultimo passaggio: frittura nella padella con olio bollente. Quando vedete che iniziano ad indorarsi, toglieteli pure dalla cottura, facendovi aiutare da un mestolo forato e lasciate a gocciolare per un paio di minuti sopra un panno di carta assorbente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *