Come Creare Disegni con i Gambi Della Verdura ?>

Come Creare Disegni con i Gambi Della Verdura

Solitamente utilizziamo la verdura per creare insalate, contorni e tutto quello che è commestibile, magari buttando via i gambi. Con questa guida, invece, potrai imparare a disegnare con i gambi delle verdure, creando dei fantastici disegni e combinazioni.

Occorrente
Gambi di alcune verdure come lattuga, sedano
Colori a tempera
Pennelli da disegno
Lastrine di formica
Carta bianca
Vecchi giornali

La prima operazione che dovrai compiere, è quella di stendere sul tavolo o su qualsiasi altra superficie tu vada a compiere il disegno alcuni vecchi giornali come protezione da eventuali schizzi di colore. Ora, procurati la verdura e quindi taglia i gambi di questa utilizzando un coltello e fai in modo che questi gambi, una volta tagliati, siano di almeno cinque centimetri di lunghezza.

A questo punto, dovrai andare a riversare un po di colore a tempera sulla lastrina di formica aggiungendo un piccolo quantitativo di acqua, ma fa attenzione a non esagerare, fai in modo che il colore non risulti troppo liquido. Poi, utilizzando un pennello, stendi per bene il colore sulle lastrine.

A questo punto, dovrai strofinare il gambo della verdura sulla lastrina raccogliendo così il colore. Una volta fatto potrai iniziare a creare il disegno timbrando l’ impronta del gambo sulla carta regolando opportunamente la pressione. Ora, con tanti colori e tanti gambi di verdure diverse potrai ottenere tanti e bellissimi disegni diversi e alternando le forme potrai decorare in modo insolito la carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *