Come Abbellire la Tv nella Stanza dei Bambini ?>

Come Abbellire la Tv nella Stanza dei Bambini

In genere quando si monta la cameretta dei bambini, se questa ultima è molto colorata c’ è sempre una cosa che stona: la TV. Vedere il televisore nero in mezzo a tutto quel colore, per quanto moderno sia, è un vero e proprio pugno nell’occhio. Ecco, quindi, un modo per abbellire la TV della camere dei bambini senza modificare la sua struttura e senza rovinarla, ma semplicemente aggiungendovi una sorta di cornice. Inoltre questa idea risulta molto carina poiché, se stanca basterà cambiare la cornice e farne un’altra con un’altra fantasia.

Occorrente
Quotidiani vecchi
Colla vinilica
Uno scatolone grande
Acqua
Pennelli per colorare
Pennelli per colorare
Forbici
Matita
Nastro adesivo
Piatto di plastica per mescolare i colori
Righello
Colori acrilici

Procuratevi uno scatolone molto grande. Prendete le misure del televisore della parte esterna e dello schermo con il righello, e riportatele sul cartone con la matita.(Cercate di essere molto precisi) Prese le misure, aggiungete 7 cm sulla parte superiore e 4 cm sui lati destro e sinistro. Tagliate le parti interne ed esterne (sui lati esterni non occorre essere precisi, poiché dopo copriremo tutto con la nostra carta pesta).

Sulla linea del bordo della struttura della tv che abbiamo tracciato all’inizio, creiamo i nostri fermi, usando altri pezzi di cartone, facendoli combaciare bene l’uno con l’altro, incolliamoli con la colla vinilica e aggiungiamo anche un po’ di nastro adesivo. Questi fermi permetteranno alla struttura di non cadere. Fatto questo lavoro incominciamo ad accartocciare i giornali, iniziando a dare vita alla struttura della testa dell’orsetto.

Facciamo una palla grande con le pagine di giornale e poi due palle più piccole per formare le orecchie. Per quando riguarda il muso facciamo una palla più piccola,rispetto alla testa, ed appiattiamola sul didietro. Finito di appallottolare la carta assembliamo i pezzi con il nastro adesivo. Creiamo anche la struttura delle zampe, facendo tre dita e il dorso della zampa e uniamole con il nastro adesivo. Assembliamo anche le parti del corpo delle api nella stessa maniera con cui abbiamo composto le parti dell’orso. Per quanto riguarda le ali, tagliamo le sagome dal cartone e attacchiamo anche queste con il nastro adesivo. Finito di assemblare gli animali, fissiamoli sopra il cartone con il nastro adesivo.

Facciamo ora un composto di acqua e colla vinilica in parti uguali e mescoliamole per bene. Tagliamo a striscioline il giornale (possiamo anche strapparlo con le mani non è necessario essere precisi). Con il pennello stendiamo la colla sulla superficie un poco per volta ed andiamo ad attaccare man mano i pezzi di giornale, passando anche su gli animali, soprattutto dove c’ è il nastro adesivo. Cerchiamo di rendere la struttura molto solida. Passiamo la mistura di colla ed acqua con i fogli di giornale anche sopra i fermi in modo da renderli ancora più solidi.

A questo punto, immergiamo la carta nella mistura di acqua e colla e attacchiamoli alla superficie intorno all’orso e sulla parte superiore del telaio di cartone, cercando di creare, modellandola con le mani una sorta di effetto simile allo sgocciolare, oppure cerchiamo di fare delle piccole onde. Sempre con il composto di fogli e colla, creiamo delle linee tratteggiate in rilievo sulla parte inferiore del telaio. Una volta che il tutto si sarà asciugato, con la matita disegniamo gli occhi sulla testa dell’orsetto, poi il naso e la bocca.Coloriamo il tutto con gli acrilici. Rifinite le bordature con il pennarello nero se non siete bravi col pennello, e se volete rifinite con dei glitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *